novità

novità (369)

Sabato, 06 Febbraio 2016 13:29

Inaugurazione punto distribuzione acqua

Pubblicato da

Importante momento condiviso fra la scuola e l'amministrazione comunale di Banchette. Mercoledì 3 febbraio alle h 11:00, vi è stata l'inaugurazione del Punto Acqua Smat, installato nei pressi del campo sportivo di Banchette. Hanno partecipato tutte le dieci classi della scuola primaria W. Fillak di Banchette e le cinque classi prime della scuola media Pertini di Banchette, accompagnati dai loro insegnanti. Erano presenti il Sindaco di Banchette Franca Sapone con gli assessori Lina Pasca e Antonio Mazza, la vicepreside dell'Istituto Maria Paola Borriello.

Il chiosco offre la possibilità di acqua naturale, sempre gratuitamente  e gasata, a temperatura ambiente e refrigerata e si inserisce in un percorso di sostegno al consumo consapevole, al riciclo ed alla sostenibilità ambientale, tematichedi grande rilievo soprattutto per la crescita dell'educazione civica fra i piccoli cittadini.

Durante l'evento sono stati distribuiti dei gadget agli allievi e del materiale didattico agli insegnanti, inerenti l'argomento "acqua" che serviranno per sviluppare il tema a scuola durante le lezioni.

Nel mese di marzo gli alunni delle scuole medie termineranno il percorso interdisciplinare che riguarda proprio l'acqua e il consumo consapevole e presenteranno il proprio lavoro.

Anche gli alunni della scuola primaria approfondiranno la tematica con le proprie insegnanti.

Nella fotografia il momento del taglio del nastro.

MPB

Sabato, 30 Gennaio 2016 10:55

Il Piano Triennale Offerta Formativa

Pubblicato da

Nella sezione PIano Offerta Formativa in home è pubblicato anche il Piano Triennale dell'Offerta Formativa relativo alla progettualità per gli anni 2016/2019.

Il documento è stato elaborato con il contributo di tutte le componenti della scuola, parte dalle risultanze del Rapporto di Autovalutazione (disponibile nella sezione dedicata) e, sulla base dei punti di forza e di possibile miglioramento dell'Istituto, stabilisce le priorità alle quali si tende.

 Si riporta qui la  LINEA STRATEGICA DEL PIANO di MIGLIORAMENTO 

L’Istituto, nella sua unitarietà, in coerenza anche con le attuali indicazioni  ministeriali è vissuto come luogo aperto in cui tutti i soggetti coinvolti - alunni,
genitori, docenti, dirigente scolastico, personale amministrativo ed ausiliario,  associazioni, enti - collaborano  per realizzare un ambiente educativo sano, motivante, coinvolgente e sensibile  nella lettura della realtà socio– culturale di riferimento  per strutturare un percorso formativo che sempre pone l'alunno al centro dell’azione didattica e tiene conto delle potenzialità e delle necessità di ciascun bambino/a e ragazzo/a.
Pertanto, per formare cittadini in grado di partecipare alla costruzione di una collettività più ampia, risultano fondamentali una costante interazione con gli altri, l’apertura al territorio e la condivisione dei valori che fanno sentire i membri tutti appartenenti ad una stessa comunità.
Il Piano dell’offerta formativa definisce principi e valori essenziali a cui far riferimento nell’azione educativa in cui la centralità della persona trova la suaragione
di essere.
Il PdiM, partendo dalle criticità evidenziate nel RAV, per mezzo di questionari rivolti a tutte le componenti scolastiche e ad un' attenta rielaborazione degli stessi, sia in commissioni specifiche sia in gruppi di lavoro, si pone come priorità  migliorare i rapporti con i genitori in base al principio di collaborazione per il
ben-essere dei figli/alunni  diminuire la forbice, nel raggiungimento dei risultati scolastici tra gli alunni stranieri e BES, e gli altri alunni
Tali principi devono essere la costante delle scelte educative e didattiche, e offrire all'utenza un Piano formativo coerente finalizzato al benessere ed al successo formativo degli alunni, in un’ottica di orientamento per le scelte future.

Parte integrante del Piano sono gli allegati, in particolare il Piano di miglioramento, il Piano scuola digitale, il Profilo della salute e il Curricolo di Istituto.

Si riporta l'indice del documento con un invito alla lettura

PREMESSA 3
PRIORITÀ TRAGUARDI OBIETTIVI 4
LINEE GUIDA DELL’ISTITUTO E PROGETTI 9
QUALITÀ DELLA DIDATTICA 21
AMBIENTE EDUCATIVO 38
COMUNICAZIONE 43
INTESE CON ENTI E ISTITUZIONI 44
PIANO TRIENNALE FORMAZ. DEL PERSONALE 48
PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE e PON 49
ASSETTI ORGANIZZATIVI E FUNZIONAMENTO 50
ORGANICO 58
CONTATTI 61
LA PROGETTUALITÀ TRIENNALE 63
ALLEGATO n. 1 ATTO DI INDIRIZZO 65
ALLEGATO n. 2 PIANO DI MIGLIORAMENTO 69
ALLEGATO n. 3 PIANO SCUOLA DIGITALE 92
ALLEGATO n. 4 PROFILO SALUTE 98
ALLEGATO n. 5 CURRICOLO DI ISTITUTO 108

  

Qui il link al Piano Triennale Offerta Formativa

La Vicepreside

MPaola Borriello

Sabato, 30 Gennaio 2016 10:50

Consegna schede di valutazione

Pubblicato da

La consegna delle schede di valutazione avverrà:
Mercoledì 10 febbraio 2016 dalle ore 17.00 alle ore 19.00 presso ciascuna scuola media.
Da mercoledì 10 febbraio a venerdì 13 febbraio per le scuole primarie con comunicazioni
delle insegnanti.

La Dirigente Scolastica
Dott. Marzia Niccoli
( Firma autografa sostituita a mezzo stampa ex art.3 comma 2 DLGS 39/93)

Sabato, 30 Gennaio 2016 10:41

Vacanze di Carnevale

Pubblicato da

Come da calendario scolastico, le vacanze di Carnevale avranno inizio lunedì 8 febbraio e termineranno martedì 9 febbraio 2016.

Inoltre giovedì 4 febbraio le scuole dell’infanzia e le scuole medie termineranno le lezioni alle ore 13.00. Le scuole primarie termineranno alle ore 14.00

Il servizio mensa è garantito giovedì 4 febbraio per tutte le scuole dell’infanzia e primaria dell’Istituto Comprensivo e per la scuola sec. di 1° grado di Banchette.

Le lezioni riprenderanno regolarmente Mercoledì 10 febbraio 2016.

Venerdì, 22 Gennaio 2016 12:40

Scuola digitale

Pubblicato da

Il Piano nazionale scuola Digitale (PNSD) (D.M. n.851 del 27/10/2015) si pone nell’ottica “di scuola non più unicamente trasmissiva e di scuola aperta e inclusiva in una società che cambia”. L’Animatore Digitale, docente individuato in ogni scuola, ha il compito di “favorire il processo di digitalizzazione nonché diffondere le politiche legate all'innovazione didattica attraverso azioni di accompagnamento e di sostegno sul territorio del Piano nazionale Scuola digitale”. “Sarà formato attraverso un percorso dedicato (a valere sulle risorse del DM n. 435/2015), su tutti i temi del Piano Nazionale Scuola Digitale”.
Si tratta, quindi, di una figura di sistema che ha un ruolo strategico nell’ambito del Piano triennale offerta formativa.

A breve il piano digitale della nostra scuola.

Nell'ambito del Piano l'istituto partecipa ai bandi PON qui indicati: 

1. Partecipazione al Progetto PON/FENSR prot. n. A00DGEFID/9035 ROMA 13/07-
Avviso pubblico rivolto alle Istituzioni Scolastiche Statali per la Realizzazione, l’ampliamento e l’adeguamento delle infrastrutture di rete LAN/WLAN.

2. Partecipazione al Progetto PON/FESR Prot.n. AOODGEFID/12810 Roma, 15
Ottobre - Avviso pubblico rivolto alle Istituzioni scolastiche statali per la Realizzazione di Ambienti di apprendimento 

 

Qui il link Scuola Digitale MIUR

 

la vicepreside

Maria Paola Borriello 

 

Venerdì, 25 Marzo 2016 13:07

Campionati Internazionali di Giochi Matematici

Pubblicato da

Campionati Internazionali di Giochi Matematici

12 marzo 2016 - sede di Ivrea

"Un gioco matematico è un problema con un enunciato divertente e intrigante, che suscita curiosità e la voglia di fermarsi un po' a pensare. Meglio ancora se la stessa soluzione, poi, sorprenderà per la sua semplicità ed eleganza"

Gli alunni della scuola secondaria di Igrado sono stati invitati ad una nuova prova di GIOCHI MATEMATICI:  in quaranta, tra ragazze e ragazzi, hanno partecipato alla fase delle   Semifinali dei "Campionati internazionali di Giochi matematici", due di loro sono stati ammessi (con riserva, si attende la comunicazione ufficiale dell'Università Bocconi di Milano) alla fase finale di Milano.

Lorenzo DI SILVESTRO (sede di Pavone) e Marta ACCATTINO (sede di Banchette) si sono distinti tra più di 200 concorrenti per la categoria C1, nella prova svoltasi sabato 12 marzo 2016 presso le Officine H di Ivrea.

Quella del 2015-16 è la trentesima edizione del mondo e la ventitreesima edizione organizzata in Italia (sempre dal Centro PRISTEM dell'Università "Bocconi"). Nel mondo sono più di 200.000 che si sfidano, negli stessi giorni e con gli stessi "giochi". 

Le fasi successive saranno

  • ·finale nazionale chesi svolgerà a Milano il 14 maggio 2016, presso l'Università Bocconi
  • finalissima internazionale, prevista a Parigi a fine agosto 2016 (per coloro che passeranno le selezioni di maggio)

Ai nostri alunni l'augurio di essere confermati per la selezione di Milano  e poi disvolgere bene la prova, naturalmente per ora ...i più sentiti complimenti da tutti i docenti!

Referente per i Giochi matematici

Olivia Dalmasso

 

Segue classifica di tutti gli iscritti dell'IC PAVONE

 

 

  SEDE DI IVREA Giochi Matematici Un. Bocconi Milano    
  Risultati del 12.03.2016   Cat. Quesiti Punti Tempo   
        corretti      
1 DI SILVESTRO LORENZO C1 6 32 66  
2 ACCATTINO MARTA C1 6 28 53  
3 GAMBA VERONICA C1 6 26 67  
4 CASTELLO SERGIO C1 5 25 53  
5 BASTANZA ALESSANDRO C1 5 19 67  
6 MARCO GIULIA C1 4 18 74  
7 ARGUTO MARTINA C1 4 12 65  
8 CANCILA SOFIA C1 4 12 71  
9 HUMPHREYS SOFIA C1 4 12 73  
10 VERLEZZA DAVIDE C1 4 11 49  
11 TAPPERO SIRIA C1 4 11 75  
12 ACCATTINO SUSANNA C1 3 13 46  
13 MOLINA CESARE C1 3 9 53  
14 MASSA THOMAS C1 2 10 53  
15 BONATTI MARCO C1 2 9 37  
16 RIVERO SIMONE C1 2 9 53  
17 GALATANU BEATRIZ C1 2 7 65  
18 BRACCO NICOLO' C1 2 4 43  
19 LUCATELLO GIULIA C1 2 4 56  
20 SILIPO CALIO' NICOLA C1 2 4 61  
21 TOSETTO IVAN C1 2 3 36  
22 BENSO MATTEO C1 2 3 47  
23 ROTELLA ALESSANDRO C1 2 3 55  
24 JUGLAIR DAVIDE C1 2 3 60  
25 RIGONI FABIO C1 2 3 79  
26 PORRETTA NICCOLO' C1 1 3 33  
27 GARDA LUCA C1 1 2 49  
               
1 BERUTTI MARGHERITA C2 9 46 114  
2 GHIRARDATO FRANCESCA C2 9 46 120  
3 SCHIFFINI GIULIA C2 7 40 102  
4 CREMASCO MICHELETTI FILIPPO C2 6 33 100  
5 RUPPI MARCELLO C2 4 21 66  
6 GASOLO GIULIA C2 3 8 73  
7 MILED JOBRANE C2 3 8 103  
               
  CELLERINO ALBERTO C1 assente      
  LAUDICINA GIANLUCA C1 assente      
  MATTE' NICOLAS C1 assente      
  PASCARELLA ELISA C1 assente      
  PERELLO EDOARDO C1 assente      
  SARDARO RICCARDO C1 assente      
  Ammessi con riserva fase finale Milano 14 MAGGIO 2016, in attesa di conferma dalla Bocconi 
             
  visitare il sito http://matematica.unibocconi.it per la classifica ufficiale dei finalisti a Milano
  cat. C1 e C2:  7% DEI CANDIDATI PRESENTI  
  cat. C1: iscritti 142; assenti 15; presenti 127*7% = 8,89;  ammessi con riserva n. 9  
  cat. C2:  iscritti 83; assenti 6; presenti 77*7% = 5,39;   ammessi con riserva n. 5  
  cat. GP, L1, L2: SARANNO SEGNALATI E VALUTATI DALLA BOCCONI  
  SEDE DI IVREA            
  Classifica provvisoria del 12.03.2016 Cat. Quesiti  Punti Tempo   
  Peretti Gabriele C1 8 36 71  
  CALABRO' ELISA C1 7 34 43  
  SUCCURRO ISABEL C1 7 33 89  
  FELISSATI FEDERICA C1 7 32 54  
  Ferrari Amelia C1 7 29 69  
  PESSION GIULIA C1 7 29 83  
  DI SILVESTRO LORENZO C1 6 32 66  
  VERGA GABRIELE C1 6 29 45  
  ACCATTINO MARTA C1 6 28 53  
Sabato, 09 Gennaio 2016 14:01

L'IC Pavone Scuola che promuove Salute

Pubblicato da

L’Istituto, di concerto, ed  in coerenza  anche con le attualii indicazioni ministeriali, opera per costruire un luogo aperto in cui i soggetti coinvolti, dal dirigente scolastico ai docenti, al personale amministrativo ed ausiliario, dagli alunni alle loro famiglie, insieme ad associazioni ed enti, tutti collaborino con le finalità di:

 

  •     realizzare un ambiente educativo sano, motivante, coinvolgente e sensibile nella lettura della realtà socio-culturale di riferimento
  •   strutturare un percorso formativo che, ponendo sempre al centro l'alunno, tenga conto delle potenzialità e delle necessità di ogni   bambino/a e ragazzo/a e che porti ad ben-essere socio-psico-fisico di ciascuno
  •   elaborare il senso della propria esperienza, attraverso la conoscenza di sé, la riflessione, il senso di responsabilità verso l’ambiente, il rispetto reciproco nelle relazioni
  •   promuovere l’educazione alla cittadinanza, attraverso esperienze che consentano al bambino/ragazzo di imparare concretamente a prendersi cura di sé, degli altri, dell’ambiente e che favoriscano forme cooperative di solidarietà: in questo contesto diventano obiettivi irrinunciabili il senso della legalità e l’etica della responsabilità
  •   promuovere l’alfabetizzazione culturale di base, attraverso la valorizzazione dei vari linguaggi e/o delle discipline, visti come chiavi conoscitive ed interpretative della realtà, per costruire progressivamente un sapere integrato al fine di operare sulla base di scelte consapevoli.
    •   metologia delle life skills, didattica laboratoriale e peer education
    •   gioco libero nelle aree verdi e cortili durante gli intervalli del mattino e del pranzo
    •   progetti di scienze motorie svolti sia dai docenti stessi sia da esterni
    •   progetti di musica (strumenti e cori) sia in orario scolastico sia  extrascolastico
    •   progetti in relazione al tema dell'alimentazione
    •   progetti di educazione all'affettività e sportello d'ascolto
    •   progetti di recupero e sostegno ad alunni BES e stranieri

 

Risultano fondamentali l’apertura al territorio, la condivisione dei valori che fanno sentire i membri tutti appartenenti ad una comunità, una costante interazione con "gli altri", per formare cittadini in grado di partecipare alla costruzione di una collettività più ampia.

 

Il Piano dell’offerta formativa definisce principi e valori essenziali a cui far riferimento nell’azione educativa e la centralità della persona trova la sua ragione di essere.

 

In sintonia con le varie componenti educative, in particolare le famiglie, con cui condivide un piano di corresponsabilità educativa, l'IC è attento ad accompagnare gli alunni a:

 

Policy e Progetti

 

Al fine di essere una Scuola che Promuove Salute l'IC si impegna a lavorare sinergicamente  per proporre buone pratiche e metodologie che mirano al ben-essere della persona, quali nei tre ordini di scuola:

 

L'IC si avvale della collaborazione dell'ASLTO4, di associazioni quali AVIS-AIDO, Amici della scuola, Fondazione Ruffini ... ed altri vari enti. 

aderisce alla rete europea SHE (Schools for Health in Europe) ed alla RETE SHE Piemonte 

Qui il Link in home

 

La vicepreside

Maria Paola Borriello

Venerdì, 08 Gennaio 2016 12:17

Date di presentazione delle scuole

Pubblicato da

Si portano a conoscenza delle famiglie le date di presentazione delle scuole

Scuole dell’infanzia: Mercoledì 13 gennaio ore 17.30 presso le rispettive sedi

 

PER GLI ALUNNI ULTIMO ANNO INFANZIA

Scuole primarie di Banchette, Pavone, Samone: Giovedì 14 gennaio ore 17 presso le rispettive sedi

Scuola Lessolo: Mercoledì 1gennaio ore 17 presso la sede

 

PER GLI ALUNNI CLASSI QUINTA PRIMARIA (dettare sul diario)

Scuola media di Pavone: Lunedì 11 gennaio ore 17 presso la sede

Scuola media di Banchette: Martedì 12 gennaio ore 17 presso la sede

Scuola media di Lessolo: Mercoledì 13 gennaio ore 17 presso la sede

Lunedì, 04 Gennaio 2016 10:39

Finanziamento Fondi Strutturali Europei PON

Pubblicato da

L'Istituto Comprensivo di Pavone ha partecipato al bando Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la scuola – Competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020. Avviso pubblico rivolto alle Istituzioni scolastiche statali per la realizzazione, l’ampliamento o l’adeguamento delle infrastrutture di rete LAN/WLAN. Asse II Infrastrutture per l’istruzione – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) - Obiettivo specifico – 10.8 – “Diffusione della società della conoscenza nel mondo della scuola e della formazione e adozione di approcci didattici innovativi” – Azione 10.8.1 Interventi infrastrutturali per l’innovazione tecnologica, laboratori di settore e per l’apprendimento delle competenze chiave.

 

Con riferimento all’Avviso in oggetto, si comunica che le graduatorie dei progetti pervenuti, valutati ammissibili con procedura automatica coerentemente con i criteri di selezione indicati nello stesso Avviso e dettagliati negli Allegati 2 - 3 - 4, sono pubblicate sul sito del MIUR nella sezione Istruzione/fondi strutturali/adg trasparente/graduatorie di valutazione.
L'Istituto Comprensivo di Pavone ha ottenuto un finanziamento di euro 18.500. 
Mercoledì, 23 Dicembre 2015 12:56

Auguri dell'Istituto Comprensivo di Pavone

Pubblicato da
Giovedì, 17 Dicembre 2015 21:04

Iscrizioni alle scuole dal 22 gennaio al 22 febbraio 2016

Pubblicato da

 

Aggiornamento del 21 dicembre

Si portano a conoscenza delle famiglie le date di presentazione delle scuole

Scuole dell’infanzia: Mercoledì 13gennaio ore 17.30 presso le rispettive sedi

PER GLI ALUNNI ULTIMO ANNO INFANZIA

Scuole primarie di Banchette, Pavone, Samone: Giovedì 14gennaioore 17 presso le rispettive sedi

Scuola Lessolo: Mercoledì 13gennaioore 17 presso lasede

PER GLI ALUNNI CLASSI QUINTA PRIMARIA (dettare sul diario)

Scuola media di Pavone: Lunedì 11 gennaio ore 17 presso la sede

Scuola media di Banchette: Martedì 12gennaio ore 17 presso la sede

Scuola media di Lessolo: Mercoledì 13gennaio ore 17 presso la sede

Aggiornamento del 18 Dicembre

Ai genitori 

  

Iscrizioni al primo anno della scuola dell’infanzia

Le iscrizioni al primo anno della scuola dell'infanzia dovranno essere presentate direttamente in segreteria dal 22 gennaio al 22 febbraio 2016 compilando il relativo modulo d'iscrizione cartaceo che sarà messa in rete a partire dal 15 gennaio sul sito istituzionale www.icpavone.gov.it nella sezione "scuola dell'infanzia".

Nel periodo delle iscrizioni l’ufficio di segreteria sarà aperto  

dal lunedì al venerdì dalle ore 11,00 alle ore 13,00 e dalle ore 15,00 alle ore 17,00

Sabato 30 gennaio, sabato 13 e 20 febbraio 2016   dalle ore 8,30 alle ore 12

 

Ai genitori dell’ultimo anno scuola dell’infanzia per le iscrizioni alla scuola primaria   

Ai genitori delle classi V scuola primaria per iscrizioni alla scuola secondaria di primo grado

Si comunica che le iscrizioni alle classi prime della scuola primaria e prime della scuola secondaria di primo grado per l’anno scolastico 2016/2017, sono effettuabili esclusivamente on-line dalle ore 8.00 del 22 gennaio alle ore 20,00 del 22 febbraio 2016 compilando il relativo modulo d'iscrizione che sarà messo in rete a partire dal 15 gennaio sul sito istituzionale www.icpavone.gov.it nella sezione “scuola primaria o sec. 1° grado”.

Per procedere all’iscrizione è necessario prima registrarsi sul portale Iscrizioni on-line compilando il form  iscrizioni on line sul sito www.iscrizioni.istruzione.it a partire dal giorno 15 gennaio 2016 ed indicando indirizzo email, si riceverà una mail di conferma di registrazione con user-id e password di accesso al servizio. La famiglia, inoltre, attraverso una funzione web potrà in ogni momento seguire l’iter della domanda inoltrata.

Nel periodo delle iscrizioni l’ufficio di segreteria sarà aperto  

dal lunedì al venerdì dalle ore 11,00 alle ore 13,00 e dalle ore 15,00 alle ore 17,00

Sabato 30 gennaio, sabato 13 e 20 febbraio 2016   dalle ore 8,30 alle ore 12.

Si invitano i genitori che volessero essere seguiti nella registrazione e compilazione della domanda, di chiamare per fissare un appuntamento.

 

Ai genitori delle classi terze scuola sec. primo grado per iscrizioni scuola sec. di secondo grado

Si comunica che le iscrizioni alle classi prime della scuola secondaria di secondo grado per l’anno scolastico 2016/2017, sono effettuabili esclusivamente on-line dal le ore 8,00 del 22 gennaio alle ore 20,00 del 22 febbraio 2016. SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO ALLE SCUOLE SUPERIORI O CORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE REGIONALE.

Per procedere all’iscrizione è necessario prima registrarsi sul portale Iscrizioni on-line compilando il form  iscrizioni on line sul sito www.iscrizioni.istruzione.it a partire dal giorno 15 gennaio 2016  ed indicando indirizzo email, si riceverà una mail di conferma di registrazione con user-id e password di accesso al servizio.

Possono essere effettuate on line anche le iscrizioni ai Centri di istruzione e formazione professionale della regione.

Per gli orari d’ufficio della segreteria contattare direttamente le Scuole Superiori.

 

 MPB

 

 

 Aggiornamento del 17 Dicembre

 

 

Le registrazioni dal 15 gennaio 
Su ‘Scuola in Chiaro’ informazioni e dati per fare la propria scelta

SU QUESTO SITO SARÀ POSSIBILE IL COLLEGAMENTO DIRETTO ALLE DOMANDE DI ISCRIZIONE DELLE NOSTRE SCUOLE 

COMUNICATO DEL MINISTERO ISTRUZIONE

Iscrizioni on line per l’anno scolastico 2016/2017 al via dalle ore 8.00 del 22 gennaio 2016. Ci sarà poi un mese di tempo, fino alle ore 20.00 del 22 febbraio, per scegliere la scuola più adatta per i propri figli. Queste le date individuate dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. L’apposita circolare sarà diffusa nei prossimi giorni attraverso il sito www.istruzione.it e sui portali web delle istituzioni scolastiche. 

Le iscrizioni on line riguardano le classi prime della scuola primaria e secondaria di I e II grado. Ma anche i corsi di istruzione e formazione dei Centri di formazione professionale regionali (nelle Regioni che hanno aderito). L’adesione delle scuole paritarie al sistema delle ‘Iscrizioni on line’ resta facoltativa anche quest’anno. Confermata l’iscrizione cartacea per la scuola dell’infanzia che potrà essere effettuata sempre dal 22 gennaio al 22 febbraio prossimi. 

Gli strumenti per le famiglie

La domanda di iscrizione potrà essere compilata per tutto il periodo indicato dal Miur. Senza fretta. Non è previsto che le domande arrivate per prime abbiano la precedenza. Per poter iscrivere i propri figli attraverso il servizio on line è necessaria la registrazione sul portale dedicato (http://www.iscrizioni.istruzione.it) che nei prossimi giorni sarà aggiornato con una nuova veste grafica per rendere più facile la navigazione anche attraverso i dispositivi mobili. La registrazione si potrà effettuare già a partire dal 15 gennaio 2016, per consentire alle famiglie di prendere confidenza con il portale. Sulla pagina web dedicata saranno resi disponibili specifici materiali informativi: video tutorial, brochure, Faq. Il sistema ‘Iscrizioni on line’ si farà carico di avvisare le famiglie in tempo reale, via posta elettronica, dell’avvenuta registrazione e delle variazioni di stato della domanda di iscrizione. Sarà inoltre possibile seguire in ogni momento l’iter della domanda attraverso una App dedicata. 

Come scegliere la scuola giusta

Per accompagnare genitori e studenti nella loro scelta, il Miur ha ulteriormente rinnovato il portale ‘Scuola in chiaro’ che raccoglie i profili di tutte le scuole italiane e consente la ricerca rapida degli istituti di zona in base al proprio indirizzo di residenza (http://cercalatuascuola.istruzione.it/cercalatuascuola/). Bastano pochi passaggi per visualizzare la mappa delle scuole disponibili sul proprio territorio, in un raggio da 1 a 30 Km. Da quest’anno, sempre su ‘Scuola in Chiaro’, è possibile consultare il Rapporto di Autovalutazione di ciascun istituto che contiene informazioni preziose per la scelta delle famiglie: gli esiti degli studenti, la loro prosecuzione negli studi o nel mondo del lavoro, elementi sull’organizzazione del curricolo, l’organizzazione oraria. Il progetto didattico della scuola è invece reperibile nel Piano dell’offerta formativa che, per effetto della riforma, diventa triennale. Il Piano è il documento fondamentale costitutivo dell'identità culturale e progettuale delle istituzioni scolastiche e contiene la progettazione curricolare, extracurricolare, educativa e organizzativa che le singole scuole adottano nell'ambito della loro autonomia. I nuovi Piani triennali saranno disponibili sui portali delle singole scuole e su ‘Scuola in Chiaro’ in concomitanza con il periodo delle iscrizioni.

MPB

Giovedì, 17 Dicembre 2015 18:18

Mercatino di Natale a Lessolo

Pubblicato da

Come da tradizione anche quest'anno Lunedì 21 dicembre alle ore 17.15 si svolgerà presso la scuola di Lessolo il "Mercatino di Natale".

Verranno venduti manufatti realizzati dagli alunni della scuola Primaria e della scuola Secondaria di Primo Grado.

Parte dei provenienti verrà utilizzato per l'adozione a distanza di una bambina del Bangladesh e parte per l'acquisto di materiale scolastico.

Siete tutti invitati a partecipare!

 

La vicepreside

Maria Paola Borriello

                 AREA AMMINISTRATORI

                 AREA DOCENTI-ATA                 

 

contatore visite

655727
oggioggi619
TOTALE VISITATORITOTALE VISITATORI655727