Sabato, 30 Gennaio 2016 10:55

Il Piano Triennale Offerta Formativa

Pubblicato da 

Nella sezione PIano Offerta Formativa in home è pubblicato anche il Piano Triennale dell'Offerta Formativa relativo alla progettualità per gli anni 2016/2019.

Il documento è stato elaborato con il contributo di tutte le componenti della scuola, parte dalle risultanze del Rapporto di Autovalutazione (disponibile nella sezione dedicata) e, sulla base dei punti di forza e di possibile miglioramento dell'Istituto, stabilisce le priorità alle quali si tende.

 Si riporta qui la  LINEA STRATEGICA DEL PIANO di MIGLIORAMENTO 

L’Istituto, nella sua unitarietà, in coerenza anche con le attuali indicazioni  ministeriali è vissuto come luogo aperto in cui tutti i soggetti coinvolti - alunni,
genitori, docenti, dirigente scolastico, personale amministrativo ed ausiliario,  associazioni, enti - collaborano  per realizzare un ambiente educativo sano, motivante, coinvolgente e sensibile  nella lettura della realtà socio– culturale di riferimento  per strutturare un percorso formativo che sempre pone l'alunno al centro dell’azione didattica e tiene conto delle potenzialità e delle necessità di ciascun bambino/a e ragazzo/a.
Pertanto, per formare cittadini in grado di partecipare alla costruzione di una collettività più ampia, risultano fondamentali una costante interazione con gli altri, l’apertura al territorio e la condivisione dei valori che fanno sentire i membri tutti appartenenti ad una stessa comunità.
Il Piano dell’offerta formativa definisce principi e valori essenziali a cui far riferimento nell’azione educativa in cui la centralità della persona trova la suaragione
di essere.
Il PdiM, partendo dalle criticità evidenziate nel RAV, per mezzo di questionari rivolti a tutte le componenti scolastiche e ad un' attenta rielaborazione degli stessi, sia in commissioni specifiche sia in gruppi di lavoro, si pone come priorità  migliorare i rapporti con i genitori in base al principio di collaborazione per il
ben-essere dei figli/alunni  diminuire la forbice, nel raggiungimento dei risultati scolastici tra gli alunni stranieri e BES, e gli altri alunni
Tali principi devono essere la costante delle scelte educative e didattiche, e offrire all'utenza un Piano formativo coerente finalizzato al benessere ed al successo formativo degli alunni, in un’ottica di orientamento per le scelte future.

Parte integrante del Piano sono gli allegati, in particolare il Piano di miglioramento, il Piano scuola digitale, il Profilo della salute e il Curricolo di Istituto.

Si riporta l'indice del documento con un invito alla lettura

PREMESSA 3
PRIORITÀ TRAGUARDI OBIETTIVI 4
LINEE GUIDA DELL’ISTITUTO E PROGETTI 9
QUALITÀ DELLA DIDATTICA 21
AMBIENTE EDUCATIVO 38
COMUNICAZIONE 43
INTESE CON ENTI E ISTITUZIONI 44
PIANO TRIENNALE FORMAZ. DEL PERSONALE 48
PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE e PON 49
ASSETTI ORGANIZZATIVI E FUNZIONAMENTO 50
ORGANICO 58
CONTATTI 61
LA PROGETTUALITÀ TRIENNALE 63
ALLEGATO n. 1 ATTO DI INDIRIZZO 65
ALLEGATO n. 2 PIANO DI MIGLIORAMENTO 69
ALLEGATO n. 3 PIANO SCUOLA DIGITALE 92
ALLEGATO n. 4 PROFILO SALUTE 98
ALLEGATO n. 5 CURRICOLO DI ISTITUTO 108

  

Qui il link al Piano Triennale Offerta Formativa

La Vicepreside

MPaola Borriello

Letto 478 volte Ultima modifica il Sabato, 30 Gennaio 2016 11:18

                 AREA AMMINISTRATORI

                 AREA DOCENTI-ATA                 

 

contatore visite

657601
oggioggi772
TOTALE VISITATORITOTALE VISITATORI657601