Mercoledì, 15 Aprile 2015 16:34

Iniziativa. La scatola del cibo condiviso

Pubblicato da 

Ai genitori Ai bambini Ai docenti A tutto il personale 

“La scatola del cibo condiviso”

Iniziativa afferente al piano di lavoro di  Educazione Alimentare

Anche quest’anno  le scuole dell’Infanzia  del nostro Istituto Comprensivo aderiscono all’iniziativa “DonaCibo”, che sarà effettuata nella settimana dal 4 all’ 8 maggio 2015.

In tale periodo i bambini con le loro famiglie, i docenti e tutto il personale potranno aderire con un gesto semplice, come il portare al punto di raccolta della propria scuola anche un solo genere alimentare a lunga conservazione (pasta, riso, orzo, farro, mais, farina di frumento, farina bianca, verdura in scatola, sughi pronti, salse, olio aceto, sale, zucchero, miele, bottiglie d’ acqua, ecc.), a beneficio di persone e famiglie indigenti del nostro territorio. Si tratta di un gesto piccolo e molto semplice di solidarietà concreta, che porta in sé tuttavia un grande valore educativo alla condivisione e alla responsabilità.

La scatola riempita sarà consegnata dai bambini e dalle insegnanti alla Caritas di Ivrea, alla presenza del sindaco del paese della scuola dell’infanzia di appartenenza, per Banchette Franca Sapone, per Fiorano Laura Fogliato, per Pavone Alessandro Perenchio, per Samone il Commissario straordinario,  della Dirigente Scolastica Marzia Giulia Niccoli e della Vicepreside Maria Paola Borriello E dei rappresentanti della Caritas di Ivrea. 

Gli appuntamenti sono i seguenti:

- scuola dell’Infanzia di Pavone lunedì 11 maggio 2015, dalle ore 9,45 alle ore 10,30;

 

- scuola dell’Infanzia di Samone  lunedì 11 maggio 2015, dalle ore 10,45 alle ore 11,30.

 

- scuola dell’Infanzia di Banchette martedì 12 maggio 2015, dalle ore 9,45 alle ore 10,30;

 

- scuola dell’Infanzia di Fiorano martedì 12 maggio 2015, dalle ore 10,45 alle ore 11,30. 

L’iniziativa avrà una ricaduta educativa sul tema della fame nel mondo (Caritas per le Scuole dell’Infanzia di Banchette  e Pavone), sulla conoscenza ambientale e culturale dei Paesi dell’Africa, attraverso racconti di esperienze di coltivazione e allevamento (Centro migranti per le Scuole dell’Infanzia di Fiorano e Samone), il tutto arricchito da un ricettario dei piatti tipici. 

Augurandoci che l’iniziativa sia gradita e condivisa, vi ringraziamo per l’attenzione dedicata. 

La referente Enrica Defilippi

 

La Vicepreside Maria Paola Borriello

 

 

ALLEGATO

Il percorso didattico

 

 

Percorso “Donacibo”

 

DESTINATARI:I bambini di 3,4,5 anni delle Scuole dell’Infanzia di Banchette, Fiorano, Pavone e Samone

 

In occasione dell’ iniziativa  DONACIBO 2015, finalizzata alla promozione  del diritto al cibo, si propone un percorso trasversale al piano di lavoro annuale svolto  nei vari plessi.  

 

Il percorso ipotizzato prevede:

 

➢ OBIETTIVIa livello educativo, cognitivo, comportamentale e affettivo:

 

Acquisire la conoscenza del linguaggio simbolico delle organizzazioni umanitarie del nostro territorio (Caritas, Consorzio InRete, Centro Migranti, Centro missionario);

 

sensibilizzare i bambini alla solidarietà partendo dalla musica, canale privilegiato di conoscenza del mondo;

 

sperimentare la solidarietà in un’ottica trasversale (canti, filastrocche, slogan, lettura d’immaginerappresentazione grafico-pittorica e manipolativa), per portare i bambini alla consapevolezza del dono attraverso gesti e simboli condivisi, donando con gioia.

 

➢ METODOLOGIA, MEZZI E STRUMENTI:

 

Realizzazione a piccoli gruppi dei simboli delle organizzazioni umanitarie, personalizzati con materiale povero  per dare il  benvenutoa ogni rappresentanza;

 

apprendimento di canti, filastrocche di amicizia,  di educazione allacittadinanza e di educazione alimentare;

 

Conversazione guidata con produzione di rime, slogan inerenti all’iniziativa Donacibo preparazione delle domande per l’intervista,( al sindaco, alla Caritas,alla Dirigente scolastica e alla Vicepreside) (bambini di 5 anni);

 

allestimento dell’angolo Donacibo con i prodotti più significativi svolti durante il piano di lavoro annuale di educazione alimentare;

 

personalizzazione della scatola Donacibo con disegninerenti ai canti alle filastrocche che ricordano la solidarietà e con un cuore incastonato come coperchio che si apre e si chiude;

 

riempimento della scatola (i bambini potrebbero mettere il cibo nella scatola facendolo passare attraverso il cuore).

 

 
1. Ciao amico27° Zecchino d‘Oro www.filastrocche.it

 

2.Le tagliatelle di nonna Pina, Zecchino d‘Orowww.filastrocche.it

 

3. Aggiungi un posto a tavola,Johnny Dorelliwww. youtube

 

4La canzone della buona colazione,  Giunti Scuola

 

5. Buon appetito piatto pulito,Giunti Scuola

 

6. La ricetta perfetta,Giunti Scuola

 

7. Il buon cittadino,Piccoli Cittadini Crescono

 

8. Rispetta le regole,Piccoli Cittadini Crescono

 

9. Diritti e capricci, Mela Music

 

10. Un mondo di pace, Mela Music

 

11Dudulalà, Raffaella Carrà www. youtube

 

 
LA Colomba , Ed.Gulliver

 

Vorrei dare, Ed. Giunti Scuola

 

IL Pane,Ed. Giunti Scuola

 

Filastrocca del ben mangiare insieme,Ed. Giunti Scuola

 

I diritti dei bambini, Filastrocche.it

 

 

 

Letto 7271 volte Ultima modifica il Domenica, 19 Aprile 2015 16:06

                 AREA AMMINISTRATORI

                 AREA DOCENTI-ATA                 

 

contatore visite

679088
oggioggi815
TOTALE VISITATORITOTALE VISITATORI679088